snami - Sez. prov. Monza e Brianza

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Comunicazioni REATO DI LESIONI STRADALI GRAVI O GRAVISSIME: OBBLIGO DEL MEDICO DI DENUNCIA/REFERTO

REATO DI LESIONI STRADALI GRAVI O GRAVISSIME: OBBLIGO DEL MEDICO DI DENUNCIA/REFERTO

Stampa PDF

Si ricorda a tutti che il Medico ha il dovere di inoltrare all’Autorità Giudiziariaentro 48 ore, o immediatamente se il caso lo richiede,  il referto o la denuncia (denuncia se è pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio) qualora venga a conoscenza di un reato.

Il reato di lesioni personali stradali gravi o gravissime (prognosi complessiva superiore a 40 giorni),  espone i MMG al rischio di omettere la redazione e l’inoltro del referto-denuncia, con possibili gravi conseguenze legali.

Pertanto si richiama la vostra attenzione, nel caso visitiate e redigiate certificati a Pazienti coinvolti in  incidenti stradali con prognosi superiore a 40 giorni complessivi.

Attenzione ad eventuali certificati redatti a Pazienti per i quali sia già stata emessa una prognosi (ad. es. dal Pronto Soccorso) inferiore ai 40 giorni ma che li supera se si aggiunge  la prognosi, in continuazione, che formula il MMG.