snami - Sez. prov. Monza e Brianza

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Sezione Provinciale di Monza e Brianza

SIGLATO ACCORDO SU VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

Stampa PDF

Firmato oggii l'Accordo ATS-Sindacati Medici sulla campagna antinfluenzale 2016-17. Ricalca l'impostazione dello scorso anno sia come distribuzione vaccini e come retribuzione (10,75 euro compresa quota ENPAM per ogni vaccinazione). Sono previsti inoltre incentivi a riparto: 140.000 euro per chi raggiunge una copertura tra il 65-73% dei soggetti ultrasessantacinquenni, 63.000  euro agguintivi per chi supera il 73%.

 

ANMOS SI AFFILIA E SI FA RAPPRESENTARE DA SNAMI

Stampa PDF

L'associazione culturale AMNOS rende pubblica l'affiliazione con il sindacato SNAMI. Alle prossime trattative sindacali SNAMI potrà contare di più.

 

MASTER UNIVERSITARIO OPES FORMAZIONE

Stampa PDF

Per il secondo anno consecutivo, lo SNAMI ha stipulato una convenzione con l'OPES Formazione e pertanto, tutti gli iscritti SNAMI potranno beneficiare di sensibili riduzioni per le quote di partecipazione al Master universitario di secondo livello in “Direzione e Management delle Aziende Sanitarie”, organizzato dalla OPES Formazione di Firenze presso la II Università di Napoli. Il conseguimento del Master permette al MMG di essere pronto alla gestione delle strutture sanitarie del territorio. Leggi la brochure.

 

SISAC: PRESENTATA LA BOZZA DELL' ACN

Stampa PDF

La SISAC ha presentato al ministro della salute la bozza dell'Accordo Collettivo Nazionale. Probabilmente si inizierà la trattativa sindacale il 21 giugno ad oltranza sino alla sua probabile conclusione. Ha recepito per intero le disposizioni contenute nella legge Balduzzi ( abolizione delle forme associative, ruolo unico tra continuità assistenziale e mmg ) che SNAMI ha sempre contestato.

 

INPS: ESONERO DALLA REPERIBILITA' PER ALCUNE CATEGORIE DI LAVORATORI

Stampa PDF

L' INPS ha emanato oggi una circolare in cui ha esonerato alcune categorie di lavoratori dall'obbligo di reperibilità nelle fasce orarie 10-12 e 17-19. Le categorie interessate sono lavoratori con patologie gravi che richiedono terapie salvavita e patologie connesse ad invalidità già riconosciuta > 67%. Il medico nel compilare il certificato deve valorizzare il campo 'terapie salvavita' / 'invalidità'.

 


Pagina 1 di 50